Professione Orientatore


Il Coaching per l’orientamento e lo sviluppo di carriera è diventata una professione importantissima che permette al cliente di prendere consapevolezza delle proprie possibilità e risorse, di far emergere con chiarezza gli obiettivi professionali e di proattivarsi per raggiungerli.

Il coach aiuta il cliente a:

  • prendere consapevolezza delle proprie risorse interne ed esterne;
  • gestire e rimuovere eventuali le convinzioni limitanti;
  • fare il bilancio delle competenze;
  • definire i proprio obiettivi professionali;
  • individuare una strategia adatta alle caratteristiche personali e del sistema di riferimento;
  • definire un efficace piano di azione;
  • lavorare sulla comunicazione personale;
  • apprendere gli strumenti più efficaci sulla base degli obiettivi individuati;
  • fare un buon piano di Personal Branding.

 

Si tratta di un professionista moderno dotato di:

  • ottima conoscenza del mercato del lavoro e delle sue dinamiche;
  • eccellenti capacità comunicative e motivazionali;
  • capacità di ascolto, di osservazione e di intuito;
  • sensibilità ed empatia;
  • capacità di supporto e sviluppo del cliente;
  • eccellente conoscenza degli strumenti per l’orientamento;
  • conoscenza dei canali comunicativi per il lavoro e del Personal Branding.

Un professionista che accompagna giovani e adulti nella definizione del proprio progetto lavorativo, formativo e/o professionale, e nella gestione di delicati momenti di transizione, come: studenti che stanno affrontando il passaggio tra i diversi ordini e gradi scolastici; studenti che hanno terminato un percorso formativo e si trovano alla ricerca del primo lavoro; dipendenti, professionisti e manager che desiderano cambiare lavoro, fare il punto della propria situazione professionale o sviluppare la propria carriera; persone disoccupate o inoccupate in cerca di occupazione o in reinserimento lavorativo.

La figura professionale del Coach per l’orientamento e lo sviluppo di carriera non è regolamentato da specifiche norme e non è previsto un ordine professionale, ma sta assumendo un’importanza strategica per le politiche attive al lavoro e nelle Università, nelle Scuole di ogni ordine e grado – per le quali l’orientamento scolastico è divenuto un obbligo – nelle Agenzie per il Lavoro, ecc..

Insomma una professione appassionante e moderna che sta crescendo e che realmente può cambiare la vita delle persone!

Se desideri formarti o perfezionarti come orientatore o career coach, dai un’occhiata ai nostri percorsi formativi